Tecarterapia

La Tecar è un elettromedicale che aiuta nel recupero da traumi e patologie dell’apparato muscolo-scheletrico.

Utilizza il principio fisico del condensatore e genera calore all’interno della zona trattata. Può lavorare in due modi:
1. capacitivo, per la cura dei tessuti molli
2. resistivo, per il trattamento dei disturbi articolari, tendinei, cartilaginei, ossei,…

La Tecar produce principalmente tre effetti biologici:
– aumento del microcircolo
– vasodilatazione
– incremento della temperatura interna

E’ una forma di termoterapia endogena (terapia basata sul calore, facendolo produrre dall’interno del corpo). In questo modo fa collaborare il paziente in maniera attiva, per il raggiungimento più veloce della guarigione.

Trova ampio impiego nel recupero di infortuni come distorsioni, strappi, tendiniti, borsiti, distrazioni legamentose; patologie muscolari e osteoarticolari, miositi, sciatalgie, cervicalgie, artrosi; edemi e gonfiori.

Si raccomanda di prestare attenzione nell’utilizzo della Tecar in donne in gravidanza, portatori di pacemaker, in caso di tumori e chi ha molta sensibilità alla alta temperatura.

Cos’è la massoterapia


La massoterapia è di origine molto antica e indica il massaggio fatto con le mani. Il principale scopo è quello di migliorare il benessere del corpo, specialmente dell’apparato muscolo-scheletrico.

E’ utilizzata come metodo di prevenzione e riabilitativa nei confronti di diverse patologie a carico di muscoli, articolazioni, tendini.

Il massaggio produce diversi benefici nel corpo:
– Migliora la circolazione, favorendo l’apporto di ossigeno e nutrienti incentivandone l’eliminazione delle scorie metaboliche
– Azione decontratturante sulla muscolatura, alleviandone il dolore e inducendone il rilasciamento
– Migliora le funzioni immunitarie perchè stimola il circolo linfatico favorendo l’eliminazione di agenti patogeni
– Scioglie le aderenze dei tessuti molli, sia superficiali che profondi
– Riduce il dolore a livello nervoso, innalzando la soglia di percezione del dolore e velocizzando la conduzione nervosa
– Distensione e benessere psico – fisico
– Produce gli effetti tipici della termoterapia come vasodilatazione, ipertermia, accelerazione del metabolismo cellulare e aumento dell’elasticità delle fibre collagene.

Le tecniche di massaggio sono spesso richieste per diversi problemi:
– affaticamento muscolare
– contratture
– mal di schiena – lombalgia
– cervicale
– sciatalgie
– tendiniti
– scollamento dei tessuti cicatriziali
– riabilitazione sportiva in caso di traumi sportivi
– migliora l’elasticità e il tono della cute
– migliora il drenaggio linfatico